Eventi

#LUMINFORMA

13 GIUGNO 2022

La Rivista giuridica quadrimestrale Il processo, edita da Giuffré Francis Lefebvre con il contributo dell’Università LUM, è in Classe A

condividi

Il 13 giugno 2022 l’Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR) ha inserito la Rivista quadrimestrale Il processo nell’elenco delle Riviste di classe A.
La Rivista, edita da Giuffré Francis Lefebvre con il contributo scientifico e finanziario dell’Università LUM Giuseppe Degennaro, è stata fondata nel 2018 dai proff. Roberto Martino (Ordinario nell’Università di Chieti-Pescara, già Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche e dell’Impresa e Docente LUM) e Antonio Barone (Ordinario nell’Università di Catania, già Docente LUM).
Nella Direzione della Rivista figurano, oltre ai summenzionati Docenti, anche i proff. Remo Caponi (Consigliere della Suprema Corte di cassazione, già Ordinario nell’Università di Firenze), Marta Cartabia (Ministro della Giustizia; Presidente Emerito della Corte costituzionale, Ordinario nell’Università Bocconi), Andrea Panzarola (Ordinario nell’Università Tor Vergata), Andreas Piekenbrock (Professore nell’Università di Heidelberg), Aristide Police (Ordinario nell’Università LUISS Guido Carli), Maria Alessandra Sandulli (Ordinario nell’Università Roma Tre), Giorgio Spangher (Emerito nell’Università La Sapienza) e Francesco Vergine (Ordinario nell’Università LUM; Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche e dell’Impresa dell’Università LUM).
Attraverso questo importante riconoscimento, raggiunto in poco più di tre anni di pubblicazione, la Rivista aspira a diventare un punto di riferimento nel dibattito scientifico nazionale e internazionale, relativo al “Processo” (di qualsiasi tipo e di ogni ordinamento). Ciò anche in considerazione dell’innovativo carattere multidisciplinare della Rivista, testimoniato, del resto, dalla eterogeneità (per aree e Università di provenienza) dei componenti della Direzione e del Comitato scientifico.
La Rivista ospita autorevoli commenti dottrinali nelle diverse aree scientifiche interessate dal fenomeno processuale, dal processo civile a quello penale, dal processo amministrativo a quello tributario, ai giudizi davanti alla Corte costituzionale, e via discorrendo.
Si caratterizza, poi, per un costante dialogo con la giurisprudenza, finalizzato anche ad una riflessione e ad un approfondimento adeguati, come meglio si addice del resto ad una rivista quadrimestrale. Infine, vi è uno spazio dedicato all’attualità: commenti a prima lettura delle nuove norme in materia processuale; proposte di legge; opinioni e dibattiti su specifici temi di attualità; recensioni; notizie di convegni; ed altro ancora.

Clicca qui per consultare gli indici e i contributi della Rivista.

Altri Eventi