Finanziamenti

Finanzia i tuoi studi in LUM

L’Università LUM garantisce la possibilità di affrontare gli studi universitari potendo contare su piani di finanziamento a condizioni agevolate vicini alle esigenze di famiglie e studenti. In questo modo, la formazione in LUM ancora di più si configura come un importante investimento sul futuro.

È possibile scegliere tra differenti piani di finanziamento. Quello di tipo “americano”, in convenzione con Intesa San Paolo: lo studente, sottoscritto il prestito ad inizio percorso universitario, può cominciare a restituire la somma addirittura dopo un periodo ponte di due anni dal conseguimento del titolo. Quello classico, in convenzione con Deutsche Bank, prevede il frazionamento mensile della retta.

In questa sezione è possibile consultare i dettagli delle convenzioni stipulate dalla Università LUM. Per le condizioni contrattuali si rimanda ai rispettivi documenti informativi. La concessione del finanziamento è soggetta a valutazione dei requisiti di merito richiesti ed all’approvazione da parte dell’istituto erogante.

 

 

Prestito "per Merito"

Università LUM supporta il finanziamento degli studi universitari attraverso il prestito “per Merito”, in accordo con Banca Intesa Sanpaolo.

Coniugare le proprie ambizioni di lavoro e carriera con la necessità di sostenere la propria formazione è una sfida che riguarda molti studenti. Per queste ragioni LUM ha scelto di adottare “per Merito”, un finanziamento senza garanzie promosso da Intesa Sanpaolo e che consente di accedere all’Alta Formazione dell’Università Lum Jean Monnet ed entrare nel mondo del lavoro.

 

 “per Merito” è un prestito che ogni studente residente in Italia può ottenere alla sola condizione di essere in regola con gli studî. L’offerta è differenziata per gli studenti “in sede” o “fuori sede” e non richiede alcuna garanzia.

“per Merito” consente di far fronte alla retta universitaria, alle spese per l’alloggio e tutto quanto necessario ad affrontare con tranquillità il proprio percorso formativo post lauream. E gli studenti non hanno alcun obbligo di rendicontare queste spese.

Al termine degli studi si attiva un “periodo ponte” di 24 mesi, durante il quale lo studente non riceverà più le quote del prestito, ma non dovrà ancora restituire nulla.

 

La restituzione avviene in un periodo massimo di 30 anni; in caso di estinzione anticipata, non ci sono costi aggiuntivi.
Il tasso è fisso e definito al momento della sottoscrizione.

Per saperne di più, consulta il sito di Intesa Sanpaolo o visita direttamente la sezione dedicata ai prestiti per gli studenti.

Convenzione LUM - Deutsche Bank

È attiva una convenzione sottoscritta tra Università LUM e Deutsche Bank con cui è possibile finanziare l’intero importo della retta annuale. Per le condizioni contrattuali si rimanda ai rispettivi documenti informativi disponibili ai recapiti indicati. La concessione del finanziamento è soggetta a valutazione dei requisiti di merito richiesti ed all’approvazione da parte dell’istituto erogante.

 

Per tutte le informazioni contattare la Segreteria Studenti:

  • iscrizioni@lum.it
  • 080.6978213