Eventi

#LUMINFORMA

10 GIUGNO 2022

Il ruolo di Cassa Depositi e Prestiti nel mercato dell’Alternative Financing

condividi

Venerdì 10 giugno dalle ore 14.00 alle ore 17.00 è prevista una testimonianza da parte di referenti di Cassa Depositi e Prestiti, nell’ambito dei master MACREF e MACAM, presso la sede di Casamassima.

L’incontro, introdotto dal prof. Massimo Mariani, ordinario di Finanza Aziendale e direttore Scientifico dei master Macref e Macam, è suddiviso in due parti. La prima sarà dedicata alla descrizione delle principali caratteristiche di CDP e del nuovo Piano industriale 2022-24; la seconda parte dell’intervento avrà un focus sul mercato della finanza alternativa e sugli strumenti attivati da CDP in tale segmento.


I relatori:

Vincenzo Paolo Carbonara: Responsabile Alternative Financing, in CDP da gennaio 2017, attualmente si occupa della strutturazione di prodotti finanziari, soluzioni e strumenti specialistici e innovativi per supportare lo sviluppo del mercato dell’Alternative Financing e delle piattaforme che consentono l’incontro tra domanda e offerta di credito e capitale per le imprese su circuiti extra-bancari. In particolare i prodotti gestiti sono i basket bond, i fondi di credito diversificato e le piattaforme di digital lending, a cui si aggiunge anche la gestione degli strumenti di debito e l’investimento in fondi di turnaround nell’ambito del Patrimonio Rilancio. L’area alternative financing mobilita circa 500 milioni di euro all’anno di nuovi finanziamenti verso le imprese italiane.


Giovanni Frisone: Responsabile Basket Bond, in CDP da maggio 2017, all’interno dell’area Alternative Financing cura lo sviluppo e la strutturazione di operazioni di basket bond, in cui CDP nel corso degli anni è diventata leader di mercato. Grazie all’utilizzo di risorse regionali, nazionali e comunitarie sono stati sviluppati 6 programmi di Basket Bond che facilitano l’accesso al mercato dei capitali da parte delle piccole e medie imprese. Ulteriori 5 programmi Basket Bond sono stati sviluppati a supporto delle filiere strategiche nazionali in partnership con primari istituti bancari. Dall’avvio dell’operatività sui basket bond, CDP ha partecipato all’emissione di minibond per un valore complessivo di oltre 550 milioni di euro con una quota di intervento pari a circa il 50%.

Altri Eventi