Dottorati di ricerca: Giurisprudenza

Ricerca

Docenti - Faculty

La faculty è composta da studiosi dediti alla ricerca, provenienti principalmente dall’Università Lum Jean Monnet, ma anche da altre università italiane o straniere come la Megatrend University (Serbia), Universidad de La Coruna (Spagna), South East European University (Macedonia).

Ne sono componenti:

 

Martino Roberto – LUM “Jean Monnet” – Coordinatore

Barone Antonio – Catania

Dinacci Filippo – Bergamo

Panzarola Andrea – LUM “Jean Monnet”

Orofino Angelo Giuseppe – LUM “Jean Monnet”

Ricci Concetta – LUM “Jean Monnet”

Vergine Francesco – LUM “Jean Monnet”

Marandola Antonia Antonella – Benevento

Pollari Nicolò – LUM “Jean Monnet”

Colavecchio Antonio – Foggia

Cimbalo Giovanni – Bologna

Dell’anno Pierpaolo – Cassino e Lazio Meridionale

Di Giovanni Annalisa – Salerno

Randazzo Salvatore – LUM “Jean Monnet”

Appio Caterina Luisa – LUM “Jean Monnet”

Donativi Vincenzo – LUM “Jean Monnet”

Alicino Francesco – LUM “Jean Monnet”

Tarzia Antonello – LUM “Jean Monnet”

REKA Blerim – SOUTH EAST EUROPEAN UNIVERSITY OF MACEDONIA

CEMALOVIC Uros – JOHN NAISBITT UNIVERSITY OF BELGRADO

Struttura del ciclo

CORSI E CURRICULA

Diritto Amministrativo (IUS/10)

  • Sistema a diritto amministrativo e autonomia del processo
  • Legge, amministrazione e giudice amministrativo: il ruolo dei principi
  • Il riparto della giurisdizione
  • Giudice ordinario e pubblica amministrazione
  • Giustizia amministrativa e principio di sussidiarietà: l’art. 125, 2° comma, della Costituzione
  • Effettività della tutela comunitaria e ricaduta sull’autonomia locale
  • La giurisdizione esclusiva
  • Il giudicato
  • Processo amministrativo e diritto comunitario
  • Il controinteressato
  • Il diritto “giurisprudenziale amministrativo”
  • Corte di Cassazione e giudici “speciali”

 

Diritto costituzionale (IUS/09)

  • Natura e limiti dell’uso giudiziario della costituzione
  • Origini della giustizia costituzionale
  • Definizione di giustizia costituzionale
  • I modelli di giustizia costituzionale
  • La Corte costituzionale
  • La giustizia costituzionale nel’ordinamento italiano
  • La composizione della Corte costituzionale
  • Status dei giudici costituzionale
  • Garanzie d’indipendenza dell’organo
  • Garanzie d’indipendenza auto-organizzativa: i regolamenti della Corte costituzionale
  • Regole di organizzazione e di funzionamento
  • Trattazione e provvedimenti
  • Collegialità
  • Giudicare e votare
  • I giudizi di legittimità costituzionale delle leggi
  • I giudizi sulle leggi: 
le decisioni della Corte costituzionale
  • I conflitti di attribuzione
  • Il procedimento di controllo della costituzionalità delle leggi
  • Il giudizio sull’ammissibilità del referendum
  • Il giudizio penale costituzionale

 

Diritto processuale civile (IUS/15)

  • Diritto sostanziale, processo e giudice civile: il ruolo dei principi
  • Il giusto processo
  • Il giudice e la giurisdizione: extrastatualità della giurisdizione; rapporti tra sistema giurisdizionale italiano, sistemi giurisdizionali stranieri, sistema giurisdizionale comunitario e sistema giurisdizionale della Corte europea dei diritti dell’uomo
  • Diritto processuale comunitario
  • Il giudice e la legge: il potere discrezionale; i poteri equitativi
  • Le parti e l’azione: legittimazione ad agire ed interesse ad agire; la legittimazione ad agire per gli interessi collettivi e diffusi; le azioni di classe
  • Parti e difensori: la professione forense; le spese giudiziali; l’abuso del processo e la lite temeraria
  • Atti processuali e termini: la rimessione in termini
  • rattazione della causa, istruzione e mezzi di prova: i principi
  • I provvedimenti del giudice e il giudicato
  • Il sistema dei mezzi di impugnazione: profili generali; la nomofilachia ed il giudizio di cassazione
  • La tutela cautelare ed esecutiva
  • La pluralità dei riti speciali e la necessità di reductio ad unitatem

 

Diritto Processuale Penale (IUS/16)

  • Principi del sistema accusatorio e deroghe del modello italiano.
  • Il Giudice: competenza ordinaria ed eccezioni.
  • L’ammissione della prova e gli interventi d’ufficio.
  • Le misure cautelari personali e reali.
  • L’incidente probatorio: tra eccezione ed estensione.
  • Il doppio binario processuale per i più gravi delitti
  • La prova scientifica: dall’ammissione alle modalità di assunzione. La sua valutazione.
  • Il sillogismo giudiziario e le regole di giudizio.
  • Il sistema delle impugnazioni.
  • Il ricorso straordinario ex art. 625 bis c.p.p.
  • L’incidenza delle decisioni della Corte di Giustizia europea e gli strumenti di adeguamento interno.
  • Giudicato e preclusione processuale.

 

Diritto tributario (IUS/12)

  • Elementi preliminari: Fisiologia e patologia dei sistemi impositivi; obbligazioni ed obblighi tributari; violazioni amministrative e violazioni penali; metodi e sistemi di contrasto; l’accertamento del tributo e delle violazioni; rimedi amministrativi e giurisdizionali.
  • Il sistema sanzionatorio amministrativo tributario in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto
  • Il sistema sanzionatorio penale tributario in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto
  • Gli altri sistemi sanzionatori tributari: Il sistema sanzionatorio in materia di accise. Il sistema sanzionatorio in materia di dogane. Il sistema sanzionatorio in materia di tributi minori e/o locali<
  • Il processo tributario propriamente detto (amministrativo): La tutela giurisdizionale amministrativa; La natura del processo tributario; Gli organi della giurisdizione tributaria; La giurisdizione in materia tributaria; Il giudizio di primo grado; Il giudizio di appello; Il ricorso per Cassazione: La revocazione; L’esecuzione delle sentenze delle Commissioni Tributarie
  • Il processo tributario penale: Peculiarità dell’investigazione e del procedimento in materia penale tributaria; Rapporti tra procedimenti.
  • Giurisdizioni internazionali e cooperazione giudiziaria

Articoli e pubblicazioni

  • CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE – Ufficio del Massimario e del Ruolo Servizio Penale:
    Norme minime in materia di diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato: prima lettura del d.lgs. 212 del 2015″
  • ILLYRIUS – International Scientific Review
  • Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio sul rafforzamento di alcuni aspetti della presunzione di innocenza e del diritto di presenziare al processo nei procedimenti penali
  • CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE – Ufficio del Massimario e del Ruolo Servizio Penale:
    “Gli interventi di depenalizzazione e di abolitio criminis del 2016”

Eventi

Area di interesse

Aggiornamenti e Comunicazioni

08.10.2019

dr. 1051/19 – Nomina Commissioni giudicatrice e di sorveglianza

 

Calendario Prove

La prova scritta i posti non riservati agli studenti laureati presso università straniere si svolgerà il 16 ottobre 2019 alle ore 09,30 presso la Palazzina Facoltà – s.s. 100 Km. 18 Casamassima (Ba) – Aula 9

 

La prova orale per i candidati ammessi a seguito della prova scritta si svolgerà il 17 ottobre 2019 presso il Rettorato – s.s. 100 Km. 18 Casamassima (Ba) – l’orario sarà comunicato il giorno della prova scritta.

16.10.2019

LA PROVA ORALE PER I CANDIDATI CHE AVRANNO SUPERATO LA PROVA SCRITTA E’ PREVISTA PER IL GIORNO 17.10.2019 CON INIZIO ALLE ORE 8,30 PRESSO LA PALAZZINA RETTORATO A CASAMASSIMA (BA).

L’ELENCO DEI CANDIDATI AMMESSI SARA’ RESO NOTO ENTRO LE ORE 22,00 DELLA GIORNATA ODIERNA

 

Valutazione titoli

Elenco ammessi

 

18.10.2019

Dr. 1057/10 Approvazione atti e graduatoria finale

Ogni ulteriore modifica sarà pubblicata su questo sito.